Un’altra persona di Southampton da questa lista

Matt Targett

Ruolo: terzino sinistro
Età 20 anni
Club: Southampton
La probabilità di coinvolgimento nella squadra nazionale: bassa

Un altro allievo della magnifica Accademia dei “Santi”, i cui laureati possono essere elencati semplicemente senza fermarsi. Lui stesso è locale, alla periferia di Southampton, e ha attraversato tutte le squadre dell’età del club, improvvisamente si è trovato nella clip di Ronald Cuman, sostituendo occasionalmente Ryan Bertrand. Tuttavia, quando hai davanti agli occhi l’esempio di Luke Shaw, che ha debuttato all’età di 16 anni nella squadra principale dei meridionali e all’età di 18 anni è partito per giocare al Man United, quale altra carriera può avere il terzino sinistro dei “santi”? Sì, lo stesso Show occuperà sicuramente la posizione di Matt nella squadra nazionale per molti anni, ma il suo ex partner non è scoraggiato. Mentre Bertrand per qualche motivo non poteva giocare, Targett sembrava piuttosto non male al suo posto, quasi non commetteva errori e teneva saldamente il fianco. Finora il ragazzo chiaramente non ha abbastanza abilità d’attacco, quindi ci sono poche possibilità di ammucchiare il suo collega inglese senior da Southampton, ma Matt ha ancora tutto in vantaggio.

Calum Chambers

Ruolo: centrocampista destro / centrale / difensivo
Età 20 anni
Club: Arsenal
La probabilità di coinvolgimento nella squadra nazionale: bassa

Un’altra persona di Southampton da questa lista, che non è più nel club. Trascorse una stagione a livello di adulto con i “santi” (probabilmente anche mezza stagione) e partì per l’Arsenale, seducendo Arsene Wenger con la sua calma, equilibrio e versatilità. Come si è scoperto, sarebbe meglio crescere ulteriormente nel sud dell’Inghilterra: per una stagione e mezza non ha guadagnato un punto d’appoggio a Londra, ma è stato trincerato come un difensore “portare” molto instabile e amorevole. Negli ultimi 15 round, non ha davvero giocato, affondando saldamente in panchina. Tuttavia, il ragazzo è ancora molto giovane e conosciamo il mentore dei “cannonieri” come una persona che ama educare i giocatori giovani e dotati, quindi Kalum ha ancora la possibilità di non perdere tutte le cose più interessanti della vita calcistica.

 

News Reporter