I club fanno spesso permutazioni di fronte agli avversari leggeri

Possiamo provare a dare la colpa non solo a Silva per tutto. Everton non acquistò mai un degno difensore centrale, a causa del quale l’intera linea difensiva si indebolì. Silva ha perso più spesso di quanto abbia vinto nelle ultime 50 partite e il suo calcio “luminoso” è diventato più letargico con ogni partita. I rivali hanno visto rapidamente la formazione per 4-2-3-1 e non ci si aspettava una forte pressione nella squadra di Gilfi Sigurdsson e Jenk Tosun.

“Toffee” di Silva è troppo molle e senza spin. Dall’inizio della scorsa stagione, Everton ha perso una vittoria in 26 partite, per le quali ha guadagnato un totale di cinque catene. Tutti sono pareggi. La crisi è arrivata quando Everton ha sprecato un calendario molto parsimonioso. Everton ha trascorso solo tre partite contro le prime sette squadre e ha perso le ultime quattro partite contro estranei. E avanti – horror: Leicester, Liverpool, Chelsea, Manchester United e Arsenal. I primi due persero il “butterscotch” e inaspettatamente vinsero contro il Chelsea. Ma già senza Silva, ma con Duncan Ferguson, che dopo la partita si rallegrava come un ragazzo, saltando sulla fronte e abbracciando con le bollicine.

I club fanno spesso permutazioni di fronte agli avversari leggeri. Spesso, perché gli allenatori vengono licenziati proprio a causa dei risultati infruttuosi con squadre forti. Con Silva, tutto è andato diversamente: se non avesse battuto i deboli, quali sono le sue speranze per il Manchester City? Everton guiderà la leggenda del club – Duncan Ferguson. Mentre nello stato della recitazione. Ma chi lo sa: forse la vittoria sul Chelsea sarà seguita da altri trionfi di altrettanto alto profilo – e la direzione del club non dovrà cercare un nuovo mentore. Ferguson faceva parte dello staff tecnico di 4 mentori precedenti: Roberto Martinez, Ronald Cuman, Sam Allardyce e Mark Silva. Lui, come nessun altro, deve sapere qual è la causa dei recenti fallimenti e cosa è necessario per superarli.

Bene, non dovresti fare un simbolo di Marc Silva. Non è stato il primo allenatore straniero a fallire in Inghilterra. Non dovresti incolpare Everton per aver scelto un talentuoso portoghese, piuttosto che Sean Deutsch o Sam Allardyce. Ma questo esperimento ha avuto esito negativo, sia per lo specialista sciocco che per la caramella …

News Reporter